Voci e Suoni di Primavera: Crescere al buio di Alessandro Bordini

24/05/2022, 17:30 - 24/05/2022, 19:00

A seguito di un incidente col paracadute Alessandro Bordini perde la vista, ma, grazie al metodo di Michelle J. Noel, prende coscienza della forza del pensiero positivo, tanto da intraprendere un viaggio attorno al mondo per diffonderne il messaggio.

Voci e Suoni di Primavera: Crescere al buio di Alessandro Bordini

Descrizione

A seguito di un incidente col paracadute Alessandro Bordini perde la vista, ma, grazie al metodo di Michelle J. Noel, prende coscienza della forza del pensiero positivo, tanto da intraprendere un viaggio attorno al mondo per diffonderne il messaggio.

Posti totali

20

Data e Luogo

Biblioteca comunale "Pietro Maggi"

Piazza della Vittoria, 11 - Sona

24/05/2022, 17:30 - 24/05/2022, 19:00

Avvertenze

Attenzione

Puoi utilizzare più volte la stessa email per prenotare i posti a familiari o amici. Tuttavia, è necessario inserire il Nome e il Cognome di ogni persona che intende partecipare all'evento. Non è possibile inserire lo stesso nominativo più volte.

L'ingresso per i prenotati sarà aperto 30 minuti prima, fino a 5 minuti prima dell'inizio dell'evento. Dopo questo tempo, agli iscritti che non si sono presentati verrà annullata la prenotazione e verrà lasciato il posto ai cittadini senza prenotazione, fino ad esaurimento posti. Le prenotazioni sono aperte fino a 2 ore prima dell'inizio dell'evento.

Come funziona

Organizzatore

Comune di Sona Comune di Sona

Il Comune di Sona è situato nell’area tra le verdi colline moreniche del Lago di Garda e la città di Verona (13 Km), vicino all’aeroporto Catullo (10 Km) e al casello autostradale di Sommacampagna (3 Km). Esso comprende, oltre al capoluogo Sona, le frazioni di Palazzolo, San Giorgio in Salici e Lugagnano. Abitato già in epoca preistorica, il territorio, durante l’impero romano, divenne colonia; in epoca Medioevale appartenne alla Signoria scaligera. Nel 19° secolo Sona fu teatro delle guerre d'indipendenza, in particolare delle sanguinose battaglie di Custoza. Il territorio si è nel tempo caratterizzato per le coltivazioni agricole: la zona collinare è coltivata a vite ed olivo, mentre la zona pianeggiante di Lugagnano a pesco e altra frutticoltura. Sona ha molto da offrire a chi cerca quiete, un paesaggio ameno, bellezza naturale con itinerari cicloturistici e testimonianze storiche.

Info & Eventi

Prenotazione

Questo sito utilizza cookie tecnici strettamente necessari.
Proseguendo nella navigazione accetti l’utilizzo dei cookie.

Informazioni sui cookies